Analisi dei rifiuti

Analisi dei rifiuti
La nostra attività si occupa del campionamento di rifiuti di tipo fangoso, liquido e solido rispettando le prescrizioni previste dalle normative in vigore, con riferimento in particolare alla norma UNI 10802 2013.

Per questo motivo, rappresentiamo un punto di riferimento per tutte le aziende che per esigenze produttive hanno a che fare con quantità più o meno consistenti di rifiuti che devono essere caratterizzati: tale operazione, infatti, è molto importante anche per capire quali sono le modalità in cui devono essere gestiti e, di conseguenza, smaltiti.

La gamma di servizi che proponiamo in relazione a questo settore è molto ampia e include, tra l’altro, le analisi di rischio con i progetti di bonifica.

Se la classificazione dei rifiuti può essere eseguita solo in seguito ad analisi di caratterizzazione, non si può dimenticare la determinazione dell’Indice Respirometrico Dinamico Potenziale e quella dell’Indice Respirometrico Dinamico Reale.

Ogni attività viene eseguita da tecnici specializzati che possono contare su una lunga esperienza nel settore e che vantano competenza e professionalità; le varie analisi sono finalizzate, a seconda dei casi, alla trasmissione dei rifiuti a impianti di recupero e di trattamento o allo smaltimento in discarica.

La redazione del piano di campionamento viene portata a termine, in funzione delle indicazioni riportate nella norma UNI EN 14899 2006, ma l’assortimento dei servizi offerti dal punto di vista dei rifiuti include anche i test di ecotossicità che vengono eseguite su matrici differenti, sia di carattere liquido che di carattere solido.

I saggi in vitro e i test di Young sono le prove di irritabilità e di corrosività previste: come per tutte le altre analisi, essi si basano unicamente su metodiche ufficiali e riconosciute, a tutela della sicurezza e a garanzia dei più alti standard di qualità.

Contattaci

Torna su